Modalità di Pagamento

1. Acquisti tramite Paypal

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online, PayPal provvederà ad addebitare immediatamente l’importo relativo all’acquisto effettuato.

1.1 In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte del Titolare, contestualmente all’annullamento, l’importo relativo alla merce annullata verrà riaccreditato sul conto Paypal del cliente. I tempi di riaccredito sullo strumento di pagamento prescelto all’interno del conto Paypal dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta effettuato il riaccredito dell’importo sul conto Paypal, in nessun caso il Titolare può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardi nell’effettivo riaccredito dipendenti da Paypal o dal sistema bancario.

1.2 Il Titolare si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative (ad es. numero di telefono fisso) atte a determinare l’effettiva titolarità del conto PayPal. In mancanza della documentazione richiesta, il Titolare si riserva la facoltà di non accettare l’ordine.

1.3 In nessun momento della procedura di acquisto il Titolare è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente o a altre modalità scelte all’interno del wallet di PayPal. In nessun caso il Titolare può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquistati su www.fitandboxe.it.

1.4 Le commissioni di incasso di PayPal (fino al 3,4% + 0,35€ per transazione) salvo diversa indicazione saranno interamente a carico del cliente.

2. Acquisti tramite Bonifico Bancario

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Bonifico Bancario l’ordine si considererà perfezionato quando il bonifico del Cliente verrà accreditato sul conto corrente del Titolare.

2.1 Le coordinate bancarie verranno indicate all’invio dell’ordine.

2.2 Il bonifico dovrà essere effettuato entro 7 giorni lavorativi dalla data dell’ordine. Se il pagamento non perverrà entro i termini indicati l’ordine verrà annullato e la merce “liberata”.

2.3 La causale del bonifico dovrà riportare: il numero d’ordine e nome/cognome dell’intestatario dell’ordine. La mancata indicazione di questi dati può causare rallentamenti al processo di gestione dell’ordine e di conseguenza ritardi nella spedizione della merce.

2.4 In nessun caso il Titolare può essere ritenuto responsabile di qualsivoglia errore in fase di emissione del bonifico da parte del Cliente (come ad esempio errore nel riportare il codice IBAN a cui effettuare l’accredito).